LWRMI

UNISCITI A NOI E

Lavoriamo per una vera inclusione di migranti

Il progetto LWRMI è finanziato dal programma Erasmus +.

Seguici.

Progetto

Il progetto “Let’s work for a real migrants inclusion!” è incentrato sullo scambio di buone pratiche per cercare di trovare soluzioni al problema dei rifugiati e dei migranti. In effetti il mondo sta affrontando una crisi migratoria senza precedenti. Oltre 65.000.000 persone in tutto il mondo sono ora sfollate con la forza a causa di persecuzioni, conflitti o per sfuggire alla morte. Ogni anno, migliaia di persone lasciano le loro case e il loro Paese per sfuggire alla guerra, alle persecuzioni o ai conflitti. Dal 2011 c’è stato un conflitto continuo in alcuni Paesi, specialmente in Siria, che ha portato al movimento forzato di molti cittadini con l’obiettivo di essere protetti.

LEARN MORE
#LWRMI

OUTPUTS

Scambio di buone pratiche nell’inclusione dei migranti

Che cosa stiamo andando a fare questo progetto?

Follow us in Facebook

Outputs

Logo del progetto (scelto tra 6 proposte) – Progettare il sito Web in tutte le lingue dei partner – Leaflet di progetto di 2 pagine A/4 in tutte le lingue dei partner – n. 6 newsletter di progetto di 2 A/4 pagine ciascuna in tutte le lingue dei partner – Pagina Facebook – Gruppo Facebook – Mailgroup

learn more

Broadcast e interviste

– 30 radio podcast da trasmettere in onda su almeno 14 radio – Survey e interviste per un’analisi approfondita dei bisogni dei rifugiati / migranti e percezione dei cittadini -Interviste con altre organizzazioni che lavorano per rifugiati / migranti

learn more

Eventi e valutazione

Un festival multiculturale nel Paese di ogni partner – Un corso di lingua che si terrà nel Paese di ciascun partner (4 settimane con 15 partecipanti per paese) – Attività di monitoraggio – Attività di valutazione – 2 Seminari (uno a Salonicco e uno sui risultati del progetto a Tiriolo) – Disseminazione / attività di comunicazione in generale

learn more

Ricerca ed eBook

– Questionario su rifugiati / richiedenti asilo per raccogliere informazioni su atteggiamenti, necessità, percezioni – Ricerca condotta in ciascun Paese circa 5 buone pratiche nazionali sull’integrazione dei rifugiati in inglese – eBook di 15 migliori pratiche (scelte dalla partnership)

learn more

Incontri internazionali

Ci incontreremo per mantenere il buon lavoro e pianificare i prossimi passi per il progetto. Il primo incontro è a Potenza, in Italia, poi a Salonicco in Grecia e l’ultimo a Tiriolo, in Italia.

LEARN MORE

Il 1 ° JSTE sarà a Kirsehir sull’integrazione scolastica dei rifugiati, poi il secondo in Gran Bretagna sulle attività di volontariato per i rifugiati e poi l’ultimo in Bulgaria sulle nuove metodologie sull’apprendimento delle lingue.

LEARN MORE

Festival locali

Serate multiculturali e festival in tutti i Paesi partner: scambio di tradizioni, cibo, balli, bandiere.

LEARN MORE

Corso di lingua

Organizzazione di corsi di lingua in tutti i Paesi partner con durata di 4 settimane, per imparare la lingua locale o l’inglese. Numero di partecipanti: 15 per Paese.

LEARN MORE

Partners

Il nostro team

Youth Europe Service (Italia)

ONG

Youth Europe Service è un’associazione no-profit che vuole promuovere: – Integrazione di persone con disabilità o svantaggiate (migranti, rifugiati, ecc.) – Solidarietà e convivenza civile – Conoscenza e protezione del patrimonio storico, culturale, artistico – Sviluppo delle attività sociali, culturali e sportive per creare una cittadinanza europea – Scambi di giovani, mobilità all’estero ed eventi culturali, corsi di formazione, ecc. – Nuovi imprenditori e opportunità di lavoro – Attività e iniziative per lo sviluppo e la promozione del turismo.


Università di Salonicco Aristotele (Grecia)

Università

L’Università di Salonicco è oggi la più grande università del Paese. Comprende 11 facoltà organizzate in 41 scuole. Ha 41 corsi di laurea e 68 master. La Scuola di Giornalismo e di Comunicazione di Massa detiene un record in risultati di ricerca nelle principali aree degli studi di giornalismo, alcuni aspetti degli studi culturali e della comunicazione di massa. L’obiettivo del Laboratorio di Giornalismo Internazionale e Pace è promuovere nuovi approcci e condurre ricerche sull’analisi e risoluzione dei conflitti, sul giornalismo internazionale, sull’incitamento all’odio e sulla disinformazione.


“Future now” 2006 (Bulgaria)

ONG

Narodno chitalishte “Badeshte sega 2006” è stato istituito nel 2006 da esperti nel campo dell’istruzione e della formazione. La sua missione è: “arricchire il processo di sviluppo personale e apprendimento”. Funziona nel settore giovanile, nell’apprendimento non formale, nello sviluppo personale di bambini e giovani, nel sostegno a persone con minori opportunità, inclusione sociale, ecc.


Basilicata Press (Italia)

Agenzia di pubbliche relazioni

Basilicata Press è un’agenzia di comunicazione e relazioni pubbliche che opera per conto di autorità pubbliche e organizzazioni private per promuovere e comunicare eventi, iniziative, organizzazioni, servizi, progetti. La società ha creato il format radio Lavoradio che ora è una trasmissione nazionale, che va in onda su 13 radio in 9 regioni d’Italia, ha un bacino di 3,5 milioni di persone, ha normalmente 800.000 radioascoltatori.


Coriss (Italia)

Impresa sociale

CO.RI.S.S. è una cooperativa sociale, fondata nel 1991 e che agisce nei seguenti campi: – Formazione – Servizi sociali e sanitari per le persone svantaggiate (tossicodipendenti, minori, persone con disabilità, donne in difficoltà, immigrati).


Dacorum (Regno Unito)

ONG

Dacorum è un ente di beneficenza che fornisce servizi locali a un’ampia gamma di gruppi target: – Supporto ad altri enti di beneficenza – Fornitura di apprendimento per adulti e sostegno all’individuo – Programma di trasporto comunitario, iniziativa locale di RSI, stazione radio comunitaria – Interpretazione e traduzione Questa expertise è stata utilizzata in molti progetti Erasmus + in settori quali lingua, storia locale, migrazione, formazione e volontariato


Kirsehir il Milli Egitim Mudurlugu (Turchia)

Organizzazione governativa

La Direzione Provinciale di Educazione Nazionale di Kirsehir è la direzione nazionale dell’istruzione a livello provinciale ed è responsabile nei confronti del Ministero della Pubblica Istruzione in termini di doveri e servizi. Svolge servizi di istruzione sulla base della provincia e dei distretti. Si compone di filiali, uffici, commissioni permanenti e commissioni in base alle caratteristiche del servizio. Al suo interno ha 158 istituzioni educative, professionali, di formazione, 3059 insegnanti / formatori e 45658 studenti. L’organizzazione lavora con il Ministero del turismo e ha una scuola professionale per il turismo. Ha inoltre 147 studenti che frequentano e lavorano attivamente nel settore, coprendo anche gli stage.


30

Broadcast

75

interviste

3

JSTEs

Ultime notizie

Qui condivideremo tutte le novità intorno al nostro progetto.

3a newsletter

02-newsletter3_ita

Read more
25/08/2019 0

Primo incontro a Potenza.

Il nostro primo incontro è stato a Potenza. Decidiamo tutte le scadenze per il nostro lavoro e riceviamo anche i nostri attestati di frequenza.

Read more
13/07/2019 0

Ciao

Saremo felici di sentirti.

enter your full name

enter a valid email

the topic of your message

enter a brief message

Questo sito web riflette solo le opinioni degli autori e la Commissione Europea e l’Agenzia Nazionale Erasmus Plus non possono essere ritenute responsabili per qualsiasi uso che possa essere fatto delle informazioni in esso contenute.